Le migliori Cantine vinicole

Alla scoperta delle più importanti Cantine Vinicole Siciliane, un viaggio tra storia, arte, natura e cultura dell'isola

La Sicilia grazie alle sue variegate caratteristiche geografiche ed alla morfologia del terreno produce grandi varietà di uve con caratteristiche differenti. Le coltivazioni infatti avvengono in territori assai diversi tra loro per altitudine, clima e conformazione. Si va dalle zone costiere di Agrigento a quelle collinari di Trapani e Marsala fino ad arrivare a quelle più elevate del Vulcano Etna. Ci sono poi molte zone interne dell'isola con eccellenti produzioni, tra cui Palermo, Ragusa e Siracusa. Oggi sono sempre più richieste ed apprezzati i tour eno-gastronomici alla scoperta del territorio. Molte Aziende organizzano giornate in Cantina per gli ospiti, un occasione anche per ammirare i paesaggi, conoscere le tecniche di vinificazione, visitare le cantine, degustare i vini siciliani ed i prodotti tipici della zona. Le Cantine siciliane che offrono ospitalità sono molteplici, vi segnaliamo le più importanti nelle varie sezioni divise in aree geografiche.

Per chi vuole subito conoscere le più significative ecco una ristretta selezione di quelle da noi preferite:

Florio
, Duca di Salaparuta, Donnafugata, Planeta, Pellegrino, Cusumano, Tasca D'Almerita, Terre Nere, Barone di Villagrande, Alessandro di Camporeale, Spadafora, Cottanera, Baglio Pianetto, Benanti, De Bartoli, Rapitalà.


Per una prima conoscenza vi segnaliamo anche i principali vitigni presenti in Sicilia:

Vitigni autoctoni
Vini rossi: Nero d’Avola, Nerello Cappuccio, Nerello Mascalese, Carricante, Nocera, Perricone, Frappato
Vini bianchi: Catarratto, Grecanico, Carriccante, Grillo, Inzolia. Vini bianchi dolci: Malvasia delle Lipari e Zibibbo o Moscato

Vitigni alloctoni
Vini rossi: Cabernet-Sauvignon
, Sirah, Pinot Noir, Petit Verdot, Sangiovese, Cabernet Franc e Merlot
Vini bianchi: Chardonnay, Viognier, Müller Thurgau e Sauvignon blanc