La riserva marina del Plemmirio, Capo Murro di Porco e dintorni

La riserva marina del Plemmirio, Capo Murro di Porco e le spiagge dei dintorni

Il Plemmirio è una riserva marina posizionata nella parte sud della penisola della Maddalena che comprende la fascia costiera di 6 chilometri compresa tra Punta Castelluccio e Capo Murro di Porco a sud di Siracusa.
Uno dei punti più famosi è La “Grotta Pellegrina” identificata nella preistoria come luogo di rifugio dell’uomo. A punta della Mola esiste una necropoli dell’età del bronzo con tracce del villaggio annesso. Lungo la costa ci sono sei latomie (cave estrattive di età greca) che testimoniano che in quest’area sorgeva l’antico quartiere sub-urbano del Plemmyriom oggi scomparso. Una larga parte della riserva è diventata negli ultimi decenni un territorio dove i Siracusani hanno eretto delle eleganti ville destinate alle loro vacanze estive. Le coste sono rocciose e nel mare antistante con gli anni si è ricostituita la fauna e la flora originaria, tra cui spiccano coralli solitari, spugne, briozoi, cicale di mare, nudibranchi e moltissime specie di pesci. Nei fondali più bassi è possibile incontrare vaste praterie di alga Posidonia con giganteschi esemplari di "Pinna Nobilis", la conchiglia più grande del Mediterraneo.

Spiagge nei dintorni:

  • Terrauzza piccola spiaggia di sabbia e ghiaia
  • Arenella spiaggia di sabbia dorata, molto frequentata in estate, in parte libera in parte con lidi attrezzati
  • Fontane Bianche spiaggia di sabbia bianca-dorata molto frequentata in estate, in parte libera in parte con lidi attrezzati

Ville vicino a La riserva marina del Plemmirio, Capo Murro di Porco e dintorni