Scopello e la Riserva dello Zingaro

Scopello l'affascinante Baglio, l'antica Tonnara, le spiagge famose e quelle più nascoste

Scopello è un minuscolo e pittoresco borgo sorto verso la fine del settecento attorno ad un Baglio, sul sito di un precedente casale arabo. Il borgo si è sviluppato recentemente grazie al turismo che ha scoperto il fascino e la bellezza di questi luoghi naturali e delle sue magnifiche spiagge. Sulla piazzetta del borgo si trova una vecchia fontana, che un tempo era un abbeveratoio per gli animali, di fronte la quale si erge un maestoso arco di accesso al vero e proprio Baglio, dove oggi nella corte interna ci sono alcuni bar, gelaterie, ristoranti e piccoli negozi di artigianato locale. Intorno al Baglio c'è qualche negozio, alcuni bar e il famoso panificio artigiano “Di Stabile e Anselmo” dove gustare, all'ombra degli alberi di fico, tipiche focacce dette “pani cunzatu”, un ottimo pane di casa cotto in forno a legna e condito con olio, pomodoro e acciughe. Sotto il Borgo, proseguendo verso il mare, si incontra una suggestiva caletta delimitata da imponenti Faraglioni. Qui, protetta da antiche torri di avvistamento c'è una delle più belle attrazioni della zona: la Tonnara di Scopello, la cui parte più antica risale al XIII secolo. La Tonnara era attiva fino a qualche anno fa. Oggi è diventata una meta turistica per soggiornare o semplicemente per prendere il sole e fare un bagno. L'accesso alla Tonnara è consentito a piedi pagando un biglietto con validità giornaliera. Scendendo verso il complesso si ci può fermare su un un prato alberato con vista sulla Tonnara e sul mare o arrivare più giù fino alla Tonnara dove c'è un punto ristoro e la possibilità di affittare delle sedie a sdraio posizionate all'ombra di un grande patio di fronte al mare. Dal molo ci si può tuffare agevolmente per una nuotata nelle fresche e cristalline acque antistanti i faraglioni. Compresa tra Scopello e San Vito lo Capo pochi chilometri più a est, c'è la Riserva Naturale dello Zingaro, una fascia costiera protetta ed incontaminata, percorribile solo a piedi, con numerose spiagge e calette, sicuramente la più bella della Sicilia occidentale.
A Scopello ci solo alcune spiagge di sabbia e di ciottoli:

  • Guidaloca spiaggia sulla strada in parte libera ed in parte attrezzata sabbia mista a ghiaia di colore grigio-bianco
  • Cala Mazzo di Sciacca piccola spiaggia di sabbia e ciottoli bianchi, mare colore smeraldo
  • Cala Bianca una meravigliosa caletta di sabbia e ghiaia bianca raggiungibile con 10 minuti di cammino a piedi
  • Cala Rossa piccola spiaggia di ghiaia appartata, si scende da una scala piuttosto lunga ma agevole, mare color smeraldo
  • Cala Fossa dello Stinco piccola spiaggia di sassi e ghiaia appartata e libera raggiungibile da una strada sterrata e poi a piedi in pochi minuti

Spiagge nella Riserva dello Zingaro (raggiungibili solo a piedi)

  • Cala Tonnarella dell'Uzzo
  • Cala Marinella
  • Cala Beretta
  • Cala della Disa
  • cala del Varo
  • Cala Capreira

Ville vicino a Scopello e la Riserva dello Zingaro